Magie con le Forbici

           di
    De Martin
       Nataly

           prenota un appuntamento
      chiama subito 335 - 5472310

Tosare: sì o no?


Molte volte ci si rivolge al toelettatore professionista con il dubbio se far tosare o accorciare il pelo del cane: conviene farsi consigliare perché ci sono delle situazioni nelle quali è indispensabile, altre dove è consigliabile, altre sconsigliabile o altre dove sia da preferire un altro tipo di manutenzione.

Quali cani tosare?
In alcune razze come il Barbone, il Bichon a poile frisè o nei meticci con il pelo simile (riccio) è obbligatorio periodicamente tagliare il pelo che in questi cani ha una crescita continua.
E’ obbligatorio anche in presenza di feltri, nodi o matasse di pelo che secondo il parere del professionista non sono recuperabili, quindi per questioni igienico sanitarie, per eliminare il fastidio che danno all’animale e per permettere una crescita corretta del nuovo pelo si deve ricorrere alla tosatura.
Si deve procedere tagliando il pelo alla base dei feltri (quindi spesso molto corto), ricordatevi che in questa ipotesi, in futuro si dovrà portare più frequentemente il cane in toelettatura per prevenire la formazione di pelo infeltrito. Molte volte sotto ai feltri si formano dermatiti che ricoperte dal pelo passano inosservate al proprietario, in questi casi il professionista ve lo farà notare e comunque con la tosatura il problema diventa di più facile risoluzione.
Ovviamente la tosatura è obbligatoria anche per tutte le situazioni sanitarie che la richiedono (cani che hanno avuto massicce infestazioni parassitarie).
La costante toelettatura vi permetterà di mantenere monitorato lo stato di salute della pelle e del pelo, che sono la naturale protezione del cane verso gli agenti esterni.

Non dimenticate mai che cani come Shih-Tzu, Maltese, Yorkshire Terrier ecc. non hanno un reale bisogno di essere tosati,  molte persone hanno la convinzione che accorciare il pelo possa servire per tenerli più freschi, ma questo è assolutamente SBAGLIATO!
I mantelli di questi cani servono sia per proteggerli dal freddo che dal caldo. Sono l’unica loro protezione dal sole, e servono da termoregolatori. Il cane non ha ghiandole sudoripare tranne che sulla lingua e nei polpastrelli, se tosato si scalda molto (il sole batte sulla cute) e non riesce a rinfrescarsi, quindi, se pensate che il vostro amico abbia bisogno di una rinfrescata la tosatura non è la cosa giusta da fare.

Quali invece no?
Viene assolutamente sconsigliata la tosatura in tutte quelle razze o nei meticci che hanno un mantello formato da pelo non particolarmente lungo e sottopelo con muta annuale, e che quindi potrebbero avere problemi di ricrescita.
No dunque alla tosatura nelle RAZZE DA PASTORE (Tedesco, Maremmano ecc.) nei cani cosiddetti NORDICI e SPITZ (Samoiedo, Siberian Husky, Chow Chow, Volpini ecc.) nei cani con PELO DURO e CORTO (Labrador ecc.) e in tutti quei meticci che hanno mantelli simili a quelli sopraindicati.
Alcuni cani appartenenti a questo elenco, per problemi ormonali o di età non perdono il sottopelo con l’avvento della stagione calda, in questi casi bisogna armarsi di cardatore e spazzolare molto frequentemente (almeno giornalmente) il vostro amico oltre a portarlo almeno una volta al mese dal toelettatore, che con un buon bagno e l’azione del phon-soffiatore potrà accelerare il processo di muta in corso evitando un’inutile, antiestetica e problematica tosatura.

Fonte: APT

RIVENDITORE
AUTORIZZATO


Pettorine
JULIUS-K9 IDC POWER
 
POSSIBILITA' DI PERSONALIZZAZIONE
Disponibile in negozio


Ingredienti base di prima classe, nessun compromesso, solo la qualità migliore!
Alimento completamente naturale, olistico e nutrigenomico 100% nutrizione, niente di più, niente di meno!

Consigli Utili

Cerca nel sito

  Galleria

10.jpg1.jpg5.jpg11.jpg12.jpg2.jpg3.jpg4.jpg6.jpg9.jpg7.jpg8.JPG

Rivenditore autorizzato

Novità!


Rivenditore autorizzato

Lo sapevi che...


I cani sudano.

Il cane suda soltanto dai cuscinetti plantari dei piedi. In certe occasioni lo si può notare dalle impronte che lascia su un pavimento lucido. Qualcuno dice che i cani  "sudano" dalla lingua. Non è corretto, ma è vero che la respirazione affannosa, a bocca aperta e con la lingua fuori, serve ai cani per eliminare il calore dal corpo.

Rivenditore autorizzato

Sondaggio

COME DEVE ESSERE IL TUO TOELETTATORE DI FIDUCIA
Cortese e paziente con te e col tuo cane - 32%
Economico e vicino - 12%
Puntuale e preciso nel rispettare gli appuntamenti - 0%
Competente e che sappia consigliarti - 56%

Voti totali: 25
La votazione per questo sondaggio è terminata. il: 31 Dic 2015 - 20:12